Richiedi informazioni

 


 

4 proprietà degli integratori alimentari a base di cannella

La cannella è una spezia di colore marrognolo caratterizzata dal suo sapore piccante e dolciastro che si accompagna a note pepate. Il suo olio essenziale, utilizzato nella produzione di integratori alimentari, si ottiene dalle foglie e dai rami giovani mediante distillazione in corrente di vapore.

Quando parliamo di cannella, parliamo di una spezia che vanta una tradizione millenaria: si utilizzava, infatti, sin dalla Cina del 2700 a.C. ed esistono varie testimonianze anche nel mondo greco e latino dove veniva largamente utilizzata per le sue proprietà fitoterapiche.

La tecnologia e la ricerca scientifica hanno permesso di validare le sue proprietà fitoterapiche rendendola un ottimo ingrediente per la produzione di integratori alimentari con proprietà:

  • Eupeptiche: gli integratori alimentari a base di cannella aiutano la digestione e riducono i disturbi irritativi del cavo orofaringeo;
  • Antiossidanti: grazie ai suoi nutraceutici, ha ottime proprietà antiossidanti che permettono di contrastare i radicali liberi prevenendo i danni dell’invecchiamento;
  • Neuro protettive: recenti studi indicano i suoi attivi nutraceutici come un valido alleato nella prevenzione di patologie come Alzheimer, Parkinson e malattie neurodegenerative;
  • Ipoglicemizzanti: la ricerca ha dimostrato che ha una certa capacità di abbassare i livelli plasmatici di glucosio rendendola utile nella gestione del diabete, in affiancamento ai farmaci.

La cannella, come tanti altri alimenti, risente dei processi di ossidazione che vanno a diminuirne le proprietà nutraceutiche: per questo le proprietà appena elencate si riferiscono solo al prodotto perfettamente conservato.

Per poter garantire questa condizione, consigliamo di optare per integratori alimentari microincapsulati ovvero avvolti da una sottile membrana che protegge gli attivi nutraceutici dai fenomeni di ossidazione e dai raggi UV, mantenendo inalterate qualità e proprietà dei componenti attivi.

La microincapsulazione per coacervazione è una metodologia produttiva che offre anche altri vantaggi, molto utili per chi fatica a tollerare sapori ed odori forti e pungenti: in questo caso, vengono completamente mascherati, rendendo il prodotto fruibile a chiunque.

La microincapsulazione, inoltre, permette di realizzare integratori con concentrazioni elevatissime di attivi (è possibile arrivare sino all’87%) e di stabilirne il rilascio a condizioni controllate in modo da massimizzarne l’efficacia.

IPS produce integratori alimentari microincapsulati e, grazie alla sua pluriennale esperienza, offre una linea di prodotti, chiamata “Flowactives” che si compone di:

Gli integratori alimentari a base di olio essenziale di cannella possono produrre effetti collaterali, pertanto è sempre raccomandabile assumerli solo sotto stretto controllo medico-nutrizionale.